Home

Home

Elenco dei prodotti per la marca TRIMPRO

Trimpro

TRIMPRO - LA STORIA DI TRIMMER

Con Steven Drummond

Primo modello della Trimpro originale.

Primo modello della Trimpro originale.

Trimpro è diventato lo standard del settore per trimmer foglia in tutto il mondo. In effetti, quando si pensa trimmer il nome che viene subito in mente è Trimpro. Ma come ha fatto tutto questo accada?

L'azienda è stata fondata da Pierre Mercier cui esperienza come macchinista in una società che ha motori a turbina a lui ispirato per creare il primo Trimpro originale. Era stato chiesto da un amico per cercare di sviluppare una macchina che sarebbe separare le foglie dalle piante con il minimo danno ai fiori delicati. Dopo un paio di esperimenti falliti venne l'idea di creare un effetto di vuoto, come una turbina, sotto una grata così le foglie sarebbero tirati dolcemente attraverso le fessure in cui una lama rotante appena sotto la superficie della griglia avrebbe tagliato le foglie via lasciando il fiore sulla superficie. Prototipi sono state fatte e introdotti in un distributore con sede in Canada orientale con il nome di Biofloral. Il proprietario, François Deguire, subito realizzato il potenziale del prodotto e ha accettato di assumersi il compito di commercializzazione e distribuzione Trimpro prodotti. L'accettazione e la domanda da parte dei consumatori è stata maggiore del previsto costringendo Pierre di spostare la produzione dal suo garage di un'officina meccanica con uffici e stoccaggio. L'azienda ha sede alle porte di Montreal, in Canada e rimane nella stessa posizione.

I brevetti sono stati garantiti in Canada, Stati Uniti, Europa e Australia. Andre, il fratello di Pierre, si è unito alla società di continuare ad espandere la sua portata delle vendite. Viveva a Barcellona al momento quindi viaggiato in tutto il paese, così come altre parti d'Europa e rapidamente raccolto sulle esigenze specifiche della regione. Per rispondere alle richieste dei coltivatori europei, un trimmer impianto basato sullo stesso principio come il Trimpro, ma più piccolo, è stato introdotto sul mercato. E 'stato chiamato il Trimbox.

Poco dopo, sono stati fatti miglioramenti per ogni macchina per soddisfare le particolari esigenze di alcuni clienti.Le stazioni di lavoro sia per il Trimpro e Trimbox sono stati introdotti con conseguente quattro macchine di essere a disposizione per soddisfare la maggior parte degli stili di taglio, ma lo sforzo continuo per migliorare non si è fermata. I ragazzi capito che c'era un requisito per un pezzo più produttivo e sicuro delle attrezzature così hanno iniziato lo sviluppo della seconda generazione di trimmer. L'obiettivo era di progettare una macchina che richiede una minore manipolazione da parte dell'operatore. Una struttura ermetica circolare è stato aggiunto sulla parte superiore della griglia creando un effetto vortice. Aggiunta di un motore più potente ed una seconda serie di famose lame Trimpro creati vento sufficiente per le piante per muoversi sulla superficie della griglia, mentre le foglie erano tirati attraverso le fessure e tagliati, lo stesso concetto dell'originale Trimpro. Nel 2006, questo romanzo macchina chiamata Automatik è stata introdotta con grande accettazione del mercato.

Non passò molto tempo prima che le richieste per produrre un volume più alto macchina Automatik venivano ricevuti dai coltivatori. Ciò ha portato allo sviluppo e produzione del grande Trimpro attualmente sul mercato, il XL. Ancora una volta, sono stati richiesti nonché una riprogettazione della griglia un motore ed extra più potente insieme di lame. I risultati sono stati spettacolari, con accettazione immediata nei mercati nordamericani e australiani, l'Europa non essendo molto indietro.

L'innovazione è la chiave del successo Trimpros. Nel 2009 il modello a benzina è stato aggiunto alla linea. Realizzato per i coltivatori che preferiscono lavorare all'aperto, la macchina impiega un motore a gas Honda 1.3 HP con la tecnologia Automatik.

Nei loro continui sforzi per soddisfare le richieste dei propri clienti, il team Trimpro ha introdotto una nuova macchina nel 2010, il rotore. Il progetto si discosta dal tradizionale tecnologia Trimpro ma racchiude lo stesso orgoglio e l'ingegneria. Le piante sono leggermente ruotati sulla griglia con le dita in pelle e tagliate dal forte sistema di lame di rasoio Trimpro. Questa macchina completa la Automatik utilizzando una tecnica diversa per spostare i fiori sulla parte superiore della griglia.

Il successo della linea di prodotti Trimpro si basa sul fatto che sono macchine semplici, efficaci e durevoli. Quando ha introdotto hanno risposto ad un mercato vero e proprio bisogno, come a parte le forbici non c'erano davvero nessun altro prodotti disponibili per i coltivatori. In costante miglioramento del modello originale attraverso l'innovazione, sono riusciti a costruire una reputazione eccellente, uno che è l'invidia dei loro concorrenti. Questo è sostenuta da loro eccellente servizio post-vendita e garanzia dopo.

Trimpro è passata da un concetto di una società con sede impiegano più di 20 persone nel loro negozio e uffici. Fatto fiero in Canada, la linea Trimpro di trimmer sono semplicemente i migliori sul mercato.

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Cerca di nuovo quello che stai cercando